Vai menu di sezione

Asilo Nido "Al Parco"

Il Nido al Parco è l'asilo nido comunale di Levico Terme.

Concepito per ospitare fino a 44 bambini di età compresa fra i tre mesi e i tre anni, ha alle spalle una lunga storia, cominciata più di vent'anni fa.

Nel loro percorso formativo i bambini sono seguiti da personale esperto e qualificato che condivide un progetto educativo comune.

I bambini, divisi in tre gruppi di età, hanno a disposizione ambienti specificamente attrezzati per le loro capacità ed esigenze, e condividono spazi comuni come il giardino e la terrazza.

Orari

Il nido è aperto tutti i giorni dalle 7.15 alle 17.30, per un periodo di 11 mesi all'anno. L'orario è articolato in:

  • 08.00 - 16.30, tempo pieno
  • 07.15 - 08.00, anticipo
  • 16.30 - 17.30, posticipo

Oltre al tempo tempo pieno, l' amministrazione comunale ha introdotto l'orario part-time:

  • 08.00 - 13.30, mattino con possibilità di anticipo (dalle 07.15)
  • 13.30 - 16.30, pomeriggio con possibilità di posticipo (fino alle 17.30)

E' possibile scegliere il part-time verticale su tre giorni.

Iscrizione/Quote

L'iscrizione al nido avviene attraverso la presentazione di una domanda presso il Comune. Le domande vengono valutate dal Comitato di Gestione, il quale stila la graduatoria. La domanda di iscrizione può essere presentata sia dai residenti del comune di Levico che da residenti di altri comuni (convenzionati o meno).

I criteri per il calcolo della retta (costituita da una quota fissa e da una quota giornaliera) sono riportati nel documento allegato alla domanda, anche disponibile presso la sede comunale e l'asilo nido.

Inserimento

Il nido costituisce quasi sempre il primo distacco del bambino dalla famiglia. Le educatrici curano con competenza e in modo graduale questa esperienza, per costruire una relazione serena con il bambino e con i genitori.

L'inserimento, individuale o di gruppo, ha una durata di circa 15 giorni. Alle prime due settimane in cui è prevista la presenza di un genitore, segue una settimana in cui il bambino frequenta da solo il nido, ma con un orario ridotto.

Prima dell'inserimento è previsto un incontro con il gruppo dei genitori per presentare il programma di inserimento ed un incontro individuale per conoscere le abitudini del bambino.

Personale

Le educatrici costituiscono un gruppo di lavoro con una lunga e stabile esperienza di progettazione comune. Ogni anno rinnovano il loro bagaglio educativo seguendo dei corsi di formazione e approfondimento curati dalla Provincia Autonoma di Trento.

Le educatrici che seguono i bambini più grandi curano anche la continuità tra asilo nido e scuola dell'infanzia, in modo tale da agevolare il passaggio dal nido alla scuola dell'infanzia. Vengono anche organizzate visite dei bambini alle scuole stesse ed incontri specifici tra insegnanti.

L'esperienza delle educatrici viene tramandata alle giovani aspiranti attraverso stage formativi che privilegiano il contatto diretto e quotidiano con il mondo del nido.

Il servizio scuole dell'infanzio della Provincia Autonoma di Trento per il coordinamento pedagogico fornisce sostegno al personale del nido e ai genitori, e svolge un ruolo consulenziale nei confronti dell'Amministrazione Comunale.

Pranzo e merende sono preparati giornalmente dal cuoco nelle cucine del nido. Le diete sono personalizzate secondo le indicazioni delle tabelle dietetiche dell'Azienda Sanitaria Provinciale. L'igiene e la pulizia dell'ambiente sono garantiti da personale stabilmente impiegato allo scopo.

La giornata tipo al nido

L' attività didattica è costituita da gioco spontaneo e gioco strutturato. Nei varii momenti della giornata le attività vengono proposte a seconda delle fasce d'età dei bambini, tenendo conto delle loro capacità, esigenze e dei loro interessi.

Ad esempio, i giochi proposti ai piccoli sono il cesto dei tesori , trainabili, sonoro, libretti , cubi per torri ... I bambini medii e grandi vengono stimolati al gioco euristico e all'attività motoria alle quali si aggiungono attività specifiche di pittura, travasi, manipolazione, costruzioni con la colla, giochi all'aperto.

Attività

  • 07.15 - 9.30, entrata e accoglienza dei bambini; scambio di notizie con i genitori, gioco spontaneo
  • 09.30 - 10.00, spuntino con la frutta, cure igieniche, risveglio dei piccoli
  • 10.00 - 10.30, momento di attività ludica guidata (gioco adeguato all' età media del gruppo di bambini)
  • 10.30 - 11.00, preparazione al pasto (cambio pannolino e pulizia delle mani)
  • 11.00 - 11.45, pranzo e successivo momento di rilassamento
  • 11.45 - 12.15, preparazione al riposo e al sonno
  • 12.15 - 14.45, riposo, rispettando le abitudini individuali del bambino; presenza dell'educatrice, risveglio spontaneo
  • 15.00 - 15.30, merenda
  • 15.30 - 17.30, attività ludica libera o guidata; uscita e ricongiungimento con i genitori, scambio di notizie

Per informazioni contattare

  • Asilo Nido Al Parco, viale Stazione 1, 38056 Levico Terme - Tel: 0461/701300
  • Ufficio Ragioneria-Economato presso il Comune di Levico Terme, Via Marconi 6, 38056 Levico Terme - Tel: 0461/710243
Collocazione geografica

Come arrivare

Telefono
0461/701300
torna all'inizio del contenuto
Pagina pubblicata Martedì, 26 Gennaio 2016

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto