Vai menu di sezione

Palazzo delle Terme

Fu costruito dalla Regione Trentino-Alto Adige su progetto dell'architetto Efrem Ferrari e fu aperto nel 1965. Occupa parte dell'area sulla quale era il Grande Albergo Regina con lo Stabilimento termale, distrutto dal bombardamento alleato del 15 marzo 1945.

Immagine palazzo delle Terme

La fontana nell'ampio giardino ad est è opera dello scultore L. Degasperi; all'interno dello Stabilimento, nel salone principale, vi è una grande ceramica di R. Schweitzer e, nella parte nord sopra il bar, un affresco del perginese L. Senesi. Sono in corso, a cura della Provincia Autonoma di Trento, imponenti lavori di ristrutturazione, ammodernamento ed ampliamento.

Tipologia di luogo
Palazzo
Collocazione geografica

Come arrivare

Pagina pubblicata Mercoledì, 07 Gennaio 2015 - Ultima modifica: Mercoledì, 27 Gennaio 2016

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto