Vai menu di sezione

Commissioni consiliari

Commissione Affari Finanziari e Tributari

  • Il Consiglio comunale costituisce, al suo interno, Commissioni permanenti, stabilendone il numero e le competenze con deliberazione adottata dopo l’approvazione degli indirizzi generali di governo. I singoli incarichi vengono affidati alla Commissione con atto del Sindaco o del Consiglio comunale. Ogni Commissione permanente è composta da sette Consiglieri di cui quattro nominati in rappresentanza della maggioranza e tre in rappresentanza della minoranza. Tutti i gruppi consiliari sono rappresentanti proporzionalmente in seno alle Commissioni.

    La composizione e il funzionamento delle Commissioni consiliari è disciplinato dagli artt. 18 e seguenti del vigente Statuto comunale nonché dagli artt. 26, 27, 28, 29 e 30 del vigente Regolamento sul Funzionamento degli Organi Istituzionali.

    Istituita con deliberazione del Consiglio Comunale n. 33 dd. 30.06.2014, i membri sono stati nominati con deliberazione del Consiglio Comunale n. 41 dd. 11.08.2014.

Commissione Affari Istituzionali

  • Il Consiglio comunale costituisce, al suo interno, Commissioni permanenti, stabilendone il numero e le competenze con deliberazione adottata dopo l’approvazione degli indirizzi generali di governo. I singoli incarichi vengono affidati alla Commissione con atto del Sindaco o del Consiglio comunale. Ogni Commissione permanente è composta da sette Consiglieri di cui quattro nominati in rappresentanza della maggioranza e tre in rappresentanza della minoranza. Tutti i gruppi consiliari sono rappresentanti proporzionalmente in seno alle Commissioni.

    La composizione e il funzionamento delle Commissioni consiliari è disciplinato dagli artt. 18 e seguenti del vigente Statuto comunale nonché dagli artt. 26, 27, 28, 29 e 30 del vigente Regolamento sul Funzionamento degli Organi Istituzionali.

    Istituita con deliberazione del Consiglio Comunale n. 33 dd. 30.06.2014, i membri sono stati nominati con deliberazione del Consiglio Comunale n. 41 dd. 11.08.2014.

Commissione Urbanistica, Territorio ed Ambiente

  • Il Consiglio comunale costituisce, al suo interno, Commissioni permanenti, stabilendone il numero e le competenze con deliberazione adottata dopo l’approvazione degli indirizzi generali di governo. I singoli incarichi vengono affidati alla Commissione con atto del Sindaco o del Consiglio comunale. Ogni Commissione permanente è composta da sette Consiglieri di cui quattro nominati in rappresentanza della maggioranza e tre in rappresentanza della minoranza. Tutti i gruppi consiliari sono rappresentanti proporzionalmente in seno alle Commissioni.

    La composizione e il funzionamento delle Commissioni consiliari è disciplinato dagli artt. 18 e seguenti del vigente Statuto comunale nonché dagli artt. 26, 27, 28, 29 e 30 del vigente Regolamento sul Funzionamento degli Organi Istituzionali.

    Istituita con deliberazione del Consiglio Comunale n. 33 dd. 30.06.2014, i membri sono stati nominati con deliberazione del Consiglio Comunale n. 41 dd. 11.08.2014.

Commissione Statuto e Regolamenti

  • COMMISSIONI SPECIALI (Capo VI del vigente Statuto Comunale)

    Ai sensi dell’art. 19 del vigente Statuto comunale e dell’art. 32 del vigente Regolamento sul Funzionamento degli Organi Istituzionali é costituita la Commissione Statuto e regolamento, presieduta dal Sindaco e composta da un rappresentante per ogni Gruppo consiliare, con il compito di interpretare lo Statuto ed il regolamento, di proporre eventuali modifiche e di svolgere gli altri compiti ad essa assegnati dal regolamento.
    I membri sono stati nominati con deliberazione del Consiglio Comunale n. 42 dd. 11.08.2014.

Commissione di Vigilanza sui Servizi Pubblici Locali

  • COMMISSIONI SPECIALI (Capo VI del vigente Statuto Comunale)

    Il vigente Regolamento sul Funzionamento degli Organi Istituzionali ha istituito e disciplinato all’art. 33 apposita Commissione di Vigilanza sui Servizi Pubblici Locali erogati dal Comune nelle forme consentite dalla legge, in attuazione dell'art. 9 del vigente Statuto comunale e per l'esercizio delle funzioni di vigilanza e controllo di cui all'art. 44 della L.R. 4 gennaio 1993, n. 1 e s.m., con compiti di analisi e valutazione sulla qualità dei servizi, anche in termini di gestione, di efficacia ed economicità.

    I membri sono stati nominati con deliberazione del Consiglio Comunale n. 43 dd. 11.08.2014.

Commissione redazionale del periodico d'informazione "Levico Terme Notizie"

  • L’art. 72, comma 2, del vigente Statuto comunale stabilisce che le modalità di pubblicazione degli atti del Comune, delle Aziende ed enti dipendenti sono determinate mediante un notiziario periodico di informazione e mediante il sito web del Comune.
    Con deliberazione del Consiglio Comunale n. 17 dd. 19.04.2004 è stato approvato il Regolamento per il periodico d'informazione il quale, all’art. 4, disciplina la composizione della Commissione.
    I membri sono stati nominati con deliberazione del Consiglio Comunale n. 46 dd. 11.08.2014.

Commissione Giudici Popolari

  • L’art. 13 della L. 10.04.1951, n. 287 sul riordinamento dei giudici di Assise, modificata dalla L. 24.11.1951 n. 1324, dalla L. 05.05.1952 n. 405 e dalla L. 27.12.1956, n. 1441, dispone che “In ogni Comune della Repubblica sono formati a cura di una Commissione composta del Sindaco o di un suo rappresentante e di due Consiglieri comunali, due distinti elenchi dei cittadini residenti nel territorio del Comune in possesso dei requisiti indicati rispettivamente negli artt. 9 e 10 della presente legge per l’esercizio delle funzioni di giudice popolare nelle Corti di Assise e nelle Corti d’Assise d’Appello...”, operativa negli anni dispari e la cui convocazione è prevista una sola volta per ciascun anno di funzionamento.

    I membri sono stati nominati con deliberazione del Consiglio Comunale n. 47 dd. 11.08.2014.

Commissione Elettorale Comunale

  • Compito della commissione elettorale comunale è quello di provvedere alla tenuta e revisione dell'Albo delle persone idonee all'ufficio di scrutatore di seggio elettorale.
    La L. 27.01.2006, n. 22, di conversione del D.L 3 gennaio 2006, n. 1, all’art. 3 quinquies, ha modificato il D.P.R. 20.03.1967 n. 223 relativo all’“Approvazione del testo unico delle leggi per la disciplina dell’elettorato attivo e per la tenuta e la revisione delle liste elettorali”, e in particolare il secondo comma dell’art. 12 del predetto testo unico, il quale disciplina la composizione della Commissione elettorale comunale
    Viene previsto in particolare che nei Comuni ai quali sono assegnati sino a 50 Consiglieri il numero dei componenti effettivi e di quelli supplenti della Commissione elettorale sia pari a tre.
    La Commissione elettorale comunale potrà successivamente delegare le proprie funzioni di Ufficiale elettorale al Segretario comunale o ad un Funzionario del Comune, come contemplato dall’art. 10 della L. 270/2005.
    I membri sono stati nominati con deliberazione del Consiglio Comunale n. 44 dd. 11.08.2014.

Commissione per il conferimento della Medaglia d'Onore

  • Il vigente Regolamento per il conferimento della medaglia d’onore del Comune di Levico Terme, approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 42 dd. 07.10.2009 ed in particolare l’art. 4 del citato Regolamento prevede l’istituzione di apposita Commissione per le finalità previste dello stesso.
    I membri sono stati nominati con deliberazione del Consiglio Comunale n. 45 dd. 11.08.2014.

Commissione Edilizia Comunale

  • Il vigente Regolamento edilizio comunale, approvato con deliberazione del Consiglio comunale n. 18 dd. 22.03.2005 e successivamente modificato con deliberazione del Consiglio comunale n. 62 dd. 28.12.2009 elenca all’art. 12 le competenze e le modalità di funzionamento della Commissione Edilizia Comunale quale organo consultivo comunale, allo scopo, tra l’altro, di coadiuvare, con pareri e proposte, l’autorità comunale competente nelle attività attinenti all’edilizia e all’urbanistica, nonché nella tutela del decoro e dell’estetica delle costruzioni, anche in relazione al loro inserimento nell’ambiente.
    A seguito delle novità normative introdotte con l’entrata in vigore della legge provinciale per il governo del territorio (L.P. 12.08.2015, n. 15), la quale prevede una nuova e diversa composizione di C.P.C. e C.E.C. nonché nuove modalità di raccordo delle rispettive competenze, è fatto obbligo di procedere entro due mesi dall’entrata in vigore della legge alla nomina delle predette commissioni, secondo le regole nuove.
    Con deliberazione della Giunta comunale n. 173 dd. 08.10.2015 è stata riconfermata la composizione della Commissione come già individuata con precedente deliberazione della Giunta Comunale n. 124 del 31.07.2014.

torna all'inizio del contenuto
Pagina pubblicata Giovedì, 28 Marzo 2013 - Ultima modifica: Venerdì, 01 Aprile 2016

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto