Vai menu di sezione

Piani e progetti

Elenco dei documenti di pianificazione adottati dal Comune

Piano Regolatore Generale (PRG)

  • In quest'area è disponibile tutta la documentazione che riguarda il Piano Regolatore Generale del Comune di Levico Terme con la sola esclusione delle tavole e delle Norme di Attuazione relative agli insediamenti storici ovvero della classificazione degli edifici e degli spazi di interesse storico artistico compresi negli insediamenti storici.

Piano Generale di Tutela degli Insediamaneti Storici (PGTIS)

  • In rapporto alle politiche provinciali di governo del territorio, ed in particolare nell'attività di pianificazione territoriale provinciale, il presente Piano Generale a Tutela degli Insediamenti Storici, concorre attraverso la previsione di condizioni per le trasformazioni e le utilizzazioni, a perseguire le seguenti finalità:

Piano Urbano del Traffico (PUT)

  • Il Piano Urbano del Traffico è lo strumento di pianificazione e programmazione degli interventi di organizzazione e gestione delle risorse stradali, attraverso il quale l'Amministrazione esplicita le strategie di governo di tutte le componenti del traffico, pedonale, ciclabile, automobilistico (scorrimento e sosta) e del trasporto pubblico.

Piano di Zonizzazione Acustica

  • Il Piano di Zonizzazione Acustica è parte integrante della pianificazione territoriale dell'Amministrazione Comunale. Ne disciplina lo sviluppo urbanistico, commerciale, artigianale e industriale, con l'obiettivo principale è garantire la salvaguardia dell'ambiente e quindi dei cittadini mediante azioni idonee a riportare le condizioni di inquinamento acustico al di sotto dei limiti di norma.

Delimitazione del centro abitato

  • Planimetria di delimitazione del centro abitato del Comune di Levico Terme approvata ai sensi dell’art. 4 del nuovo codice della strada (d.lgs. 30.04.1992 n. 285)

Fondo naturale metalli

  • A seguito di alcune analisi chimiche di terreni nel territorio di Levico Terme, oggetto di escavazioni per lavori diversi, era stata messa in luce la presenza di metalli in percentuali consistenti.

PIANO REGOLATORE PER L’ILLUMINAZIONE COMUNALE (P.R.I.C.) (L.P. n°16/2007 – PIANO PROVINCIALE DI INTERVENTO PER LA PREVENZIONE E LA RIDUZIONE DELL’INQUINAMENTO LUMINOSO)

  • La realizzazione di un piano di illuminazione ha la funzione di fotografare la situazione territoriale ed in seguito di organizzare ed ottimizzare in modo organico l’illuminazione pubblica e privata, nel pieno rispetto della legge provinciale n. 16 del 3.10.2007 e delle eventuali normative vigenti regionali o nazionali (Nuovo codice della strada D.Lgs. 30 Aprile 1992 n.285, norme per l’attuazione del nuovo Piano energetico nazionale leggi n.9-10 gennaio 1991 e successive modifiche, norme tecniche europee e nazionali tipo CEI ,
    DIN e UNI).
    Gli ambiti operativi dei Piani di illuminazione pubblica sono i seguenti :
    - dal punto di vista tecnico pianificano l’illuminazione del territorio, gli interventi di aggiornamento degli impianti e la loro manutenzione;
    - dal punto di vista economico permettono di programmare anticipatamente gli interventi e di gestire razionalmente i costi, con un considerevole risparmio energetico.

torna all'inizio del contenuto
Pagina pubblicata Giovedì, 28 Marzo 2013 - Ultima modifica: Giovedì, 11 Febbraio 2016

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto