Vai menu di sezione

In evidenza

Dal 02 novembre 2017 la carta d'identità è solo elettronica

  • Dove e come prenotare l'appuntamento per il rinnovo del documento scaduto o in scadenza. 

Una giornata alla scoperta di un’Italia diversa

Domenica 15 ottobre 2017 appuntamento in contemporanea in 185 città con la sesta edizione della GIORNATA FAI D’AUTUNNO, evento nazionale del FAI, Fondo Ambiente Italiano, a cura dei GRUPPI GIOVANI che ne sono organizzatori e protagonisti, ideato per sensibilizzare la collettività al valore del proprio patrimonio di arte e di cultura e per sostenere il FAI che se ne prende cura tramite la campagna di raccolta fondi e di iscrizioni “Ricordiamoci di salvare l’Italia” attiva per tutto il mese di ottobre.

La GIORNATA FAI D’AUTUNNO è l’occasione per far scoprire l’Italia più bella, più emozionante, più imprevedibile grazie alla possibilità di conoscere con le VISITE GUIDATE gli innumerevoli luoghi di interesse artistico, paesaggistico e sociale che rappresentano l’identità, la storia e le tradizioni del nostro territorio. Una giornata in cui potremo fare i “turisti a casa nostra”.

Per il Trentino il GRUPPO GIOVANI ha organizzato la GIORNATA FAI D’AUTUNNO a LEVICO TERME in Valsugana, domenica 15 ottobre dalle ore 10:00 alle ore 17:00

Durante tutto il giorno sono previste visite guidate ad alcuni luoghi di grande suggestione storica: il Parco delle Terme con gli alberi monumentali e le sue meraviglie botaniche, il Grand Hotel Imperial trionfo del liberty, l’imponente Chiesa del Redentore la più grande del Trentino dopo la Cattedrale di San Vigilio e l’antichissima Chiesa di San Biagio sul colle sopra Levico, che contiene uno splendido ciclo di affreschi riconducibili alla scuola pittorica veneta del XIV secolo e solitamente chiusa al pubblico.

La Belle Èpoque a Levico Terme: come il turismo termale ha cambiato una città

Nel periodo tra la fine dell'Ottocento e fino allo scoppio della Grande Guerra nel 1914 la struttura urbanistica di Levico conobbe radicali trasformazioni per effetto del grande aumento demografico e dello sfruttamento commerciale e turistico delle acque minerali arsenico-ferruginose della fonte di Vetriolo, favorito dall’inaugurazione della nuova linea ferroviaria della Valsugana. Levico passò in pochi anni da una condizione di borgo rurale a moderno centro urbano sul modello di altre famose stazioni termali mitteleuropee. Testimoniano i nuovi tempi il Parco storico delle Terme, oasi naturalistica e botanica fra le più importanti del Trentino; il Grand Hotel Imperial, complesso alberghiero in raffinato stile liberty in cui vi sono tuttora gli arredi che richiamano quegli anni di sfarzo e di modernità; la maestosa ed elegante Chiesa del Redentore che è la più grande della Diocesi trentina dopo il Duomo di Trento e infine la Torre del Belvedere, detta anche “La Toresela”, di gusto esotico-romantico, a pianta ottagonale e scala esterna a spirale. La Toresela, recentemente restaurata, è stata uno dei Luoghi del Cuore nel censimento biennale promosso dal FAI.

Posta in cima all’omonimo colle, l’antichissima chiesetta di San Biagio, normalmente chiusa al pubblico e anch’essa visitabile in occasione della Giornata FAI d’Autunno, era invece una delle tappe obbligate delle cosiddette “passeggiate di salute” degli ospiti della stazione termale, grazie alla contenuta distanza dal centro urbano e all’amenità del luogo.

GIORNATA FAI D’AUTUNNO è un evento aperto a tutti e NON richiede prenotazione. Le visite guidate sono a contributo libero che sarà destinato a favore dei progetti del FAI. I gruppi di visita si formeranno all’esterno dei beni presso i banchi dei Volontari, a partire dalle ore 10:00 e fino alle 17:00 (le visite alla Chiesa del Redentore saranno sospese durante le funzioni religiose).

Per ulteriori informazioni sulla Giornata FAI d’Autunno si potrà consultare il sito nazionale www.giornatefai.it oppure contattare il FAI di Trento via e-mail (trento@delegazionefai.fondoambiente.it) o tramite le pagine Facebook FAI – Delegazione di Trento e FAI Giovani Trento.

Vaccini, che fare ...

  • In Trentino il sistema sanitario e quello scolastico hanno predisposto procedure semplificate e chiare per aderire alle novità introdotte dalla legge sui vaccini; 

  • Data di inizio pubblicazione: 28/08/2017

Comune amico della famiglia

Contributi su anticipazioni fiscali per ristrutturazione casa.

  • "Il combinato disposto delle detrazioni d'imposta statali per la ristrutturazione e riqualificazione energetica dell'abitazione unite ai contributi provinciali per l'abbattimento degli interessi passivi derivanti dall'anticipazione delle detrazioni fiscali statali rappresentano un'opportunità da non perdere per i cittadini che vogliono investire i propri risparmi sull'abitazione di proprietà."

Nuovo percorso ciclopedonale

  • 29 maggio 2017 - INAUGURATO il nuovo percorso ciclopedonale panoramico lungo il torrente "Rio Maggiore" - tratto di collegamento fra il Lago di Levico Terme (spiaggia Segantini) ed i Giardini Salus.

I residenti superano per la prima volta quota 8.000 abitanti

  • Anno da record il 2017 per il Comune di Levico Terme, che ha raggiunto un traguardo mai toccato in precedenza.

Definizione agevolata di Ingiunzioni Fiscali su Sanzioni del Codice della Strada

  • Tale Regolamento riguarda esclusivamente le sanzioni al Codice della Strada accertate sul territorio comunale di Levico Terme nel periodo 2012 - 2016, e per le quali sono state notificate al responsabile (entro il 31.12.2016) la (o le) ingiunzioni fiscali da Trentino Riscossioni.

  • Scarica il file (File application/pdf 76,75 kB)
  • Data di inizio pubblicazione: 22/03/2017
« Precedente
1
2
Pagina pubblicata Lunedì, 25 Marzo 2013 - Ultima modifica: Mercoledì, 19 Ottobre 2016

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto